ICBernalda scritta


preside sitoDirigente Scolastico:
Prof. ssa  Grazia Maria Marciuliano
Tel.: 0835/549051

La Dirigente riceve :
Lunedì – Mercoledì – Venerdì : dalle ore 11,00 alle ore 13,00 presso la Scuola Secondaria di Primo Grado di Via Anacreonte, 60;
- Martedì e il Giovedì: dalle ore 11,00 alle ore 13,00 presso la Scuola Primaria di Via Marconi.

"L'Istituto Comprensivo Statale di Bernalda è stato istituito, per effetto del dimensionamento della rete scolastica, il  primo settembre 2015, in seguito alla fusione delle due istituzioni del primo ciclo di istruzione precedentemente esistenti sul territorio di Bernalda e Metaponto: l’Istituto Comprensivo di Via Marconi e l’Istituto Comprensivo “Pitagora”.

Questa nuova realtà scolastica, che vede un’equa rappresentanza dei tre ordini di istruzione e gestisce un’utenza variegata e multietnica, è, quindi, il risultato dell’incontro tra scuole di lunga e provata tradizione, all’interno delle quali coabitano anime, concezioni e stili diversi.
L’Istituto, che annovera un’elevata popolazione scolastica – circa 1370 alunni-  ed è costituito da ben nove plessi allocati in sette edifici, vuole garantire, attraverso le scuole che lo compongono (Infanzia, Primaria e Secondaria I grado), un'istruzione di qualità e una formazione integrale, attenta alla crescita armonica degli alunni. La nostra vuole essere una scuola ricca di incontri ed esperienze formative, ma soprattutto una scuola inclusiva che sappia garantire a tutti, nel rispetto dei diversi ritmi e stili di apprendimento, pari opportunità per conseguire il successo formativo. Una scuola aperta al territorio ed attenta alla collaborazione con le altre agenzie educative -  la famiglia in primis, le associazioni culturali e sportive, le Parrocchie - e con l’Ente Locale.  Una scuola che rappresenti per gli alunni non solo il luogo deputato all’apprendimento, ma una “palestra di vita”, in cui si fa esperienza di partecipazione, solidarietà e convivenza civile. “Insieme si può” è il motto scelto dai nostri studenti per celebrare la nascita del nuovo istituto comprensivo, nella consapevolezza che solo uniti si potrà contribuire alla crescita culturale del nostro territorio".

Prof.ssa Grazia Maria Marciuliano